lunedì, 15 Agosto, 2022
Ambiente

Non bastano le piogge a contenere il basso livello del Po

Le piogge delle ultime 24 ore hanno toccato anche i 58/60 mml, incrementando i livelli del grande Fiume Po che in poche ore sono passati, in prossimità della foce a Pontelagoscuro nel Ferrarese, da 161 a 200 metri cubi/secondo. Così l’Autorità di bacino del fiume Po in una nota. L’incremento di portata, tuttavia, non risolve il problema del pesantissimo deficit esistente ma scongiura per ora la massima conseguenza della siccità stagionale. I prelievi per l’irrigazione nonostante la raccomandazione ai territori...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Il Po sta scomparendo, “il grande fiume” non esiste più

Emanuela Antonacci

Siccità: linea del Garda ultima speranza del Po

Lorenzo Romeo

Sale a 3 miliardi il conto dei danni causati dalla siccità

Emanuela Antonacci