venerdì, 1 Luglio, 2022
Agroalimentare

La siccità riduce la produzione di cereali

La siccità sta già impattando sulle rese agricole nazionali. Per questa ragione, Confagricoltura ha chiesto al governo di assumere tutte le iniziative necessarie per mettere le aziende agricole nelle condizioni di assicurare almeno i livelli produttivi ordinari. È stato questo il primo punto all’ordine del giorno della riunione della Giunta confederale che ha preso in esame l’attuale situazione degli ambiti territoriali e ha iniziato a elaborare una prima indicazione dei danni provocati dallo stress idrico, in corso ormai da mesi....
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Riccardo Piunti eletto nuovo presidente del Conou

Redazione

Hera tra migliori utility nelle valutazioni ESG di S&P Global Ratings

Paolo Fruncillo

Economia circolare, Enea sperimenta gli Urban Living Lab

Redazione