lunedì, 15 Agosto, 2022
Regioni

Miccichè “Spero che Musumeci possa cambiare e coinvolgere i partiti della maggioranza”

PALERMO (ITALPRESS) – "Non ho mai condannato il presidente Musumeci come persona. Durante la legislatura, ho sempre e solo criticato il suo metodo di lavoro". Così il coordinatore regionale di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Miccichè, a margine della presentazione della mostra RE organizzata dalla Fondazione Federico II, che verrà inaugurata oggi, a Palermo. "Musumeci, nella sua azione di governo, non ha mai coinvolto i partiti della maggioranza, con cui avrebbe dovuto condividere importanti decisioni, soprattutto quando si è trattato di approvare le leggi di riforma. Un atteggiamento, questo, che ha indisposto l'intero Parlamento – aggiunge Miccichè -. Ho fatto parte di cinque governi nazionali e non è mai esistito che il governo prendesse iniziative su temi importanti senza avvisare i partiti". "Anche io avrei voluto candidarmi ma, quando ho capito che era una proposta divisiva, l'ho immediatamente ritirata – sottolinea -. Credo sia questo l'atteggiamento corretto per raggiungere una soluzione. Se tutti avessimo questo senso di umiltà, si troverebbe una soluzione in tempi brevissimi". "Mi dispiace molto che si sia creata questa contrapposizione con il presidente della Regione, ma Musumeci non si è mai messo in discussione – conclude Miccichè -. Spero ancora, fino all'ultimo, che lui possa capire i suoi errori e cambiare atteggiamento, per il bene e l'unità della coalizione di centrodestra". (ITALPRESS). vbo/com 21-Apr-22 15:31

Sponsor

Articoli correlati

Vaccini, Moratti “Ci scusiamo, ma il modello lombardo funziona”

Redazione

Vaccino, in Sicilia almeno 7 su 10 hanno ricevuto una dose

Angelica Bianco

Mondiali Kite Surf, Spirlì e Orsomarso “Calabria riparte”

Redazione

Lascia un commento