lunedì, 12 Aprile, 2021
Esteri

Siria: avviso di sicurezza per gli italiani in Turchia

L’Ambasciata d’Italia ad Ankara ha diffuso un avviso di sicurezza per gli italiani che si trovano in Turchia. “A seguito dell’inizio delle operazioni militari ad est dell’Eufrate, si raccomanda di evitare di recarsi nelle aree a ridosso del confine con la Siria (in particolar modo nelle province di Sanliurfa e Mardin).

Il confine di terra – si legge nell’avviso – è tuttora chiuso al transito e militarmente presidiato, l’area è sottoposta a frequenti controlli e ogni comportamento sospetto (tentativo di attraversamento, riprese audio/video di zone o installazioni militari, o anche solo il fatto di trovarsi in prossimità del confine senza apposite autorizzazioni o documenti validi), oltre a rappresentare un significativo rischio per la propria incolumità personale, può portare al fermo e all’espulsione dal Paese”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Terroristi nuovamente liberi? La Turchia inizia a rinviare in Occidente i combattenti stranieri catturati

Giampiero Catone

Export: Turchia, raggiunto la cifra più alta nella storia del Paese

Redazione

Dalla Turchia via libera alla legge anti-social network

Alessandro Alongi

Lascia un commento