giovedì, 27 Gennaio, 2022
Agroalimentare

Agroalimentare. Forum di Coldiretti: strategie future. Relazioni di scienziati, economisti e istituzioni

Apre oggi, giovedi 18 novembre alle 9,30 la due giorni del XIX Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Incontro organizzato dalla Coldiretti con la collaborazione dello studio The
European House – Ambrosetti, che si trasferisce per quest’anno a Villa Miani a Roma fino a venerdì 19 novembre.

Alimenti, salute e ambiente

Il Forum è l’appuntamento annuale per l’agroalimentare che riunisce i maggiori esperti, opinionisti, ed esponenti del mondo accademico nonché rappresentanti istituzionali, responsabili delle forze sociali,
economiche, finanziarie e politiche nazionali ed estere. Nell’arco dei due giorni si affronteranno, con la presenza di prestigiosi ospiti nazionali ed internazionali, temi correlati all’ambiente, alla salute e
all’economia con spazi di approfondimento e la presentazione di indagini, ricerche ed esposizioni mirate.

Il rapporto

L’edizione di quest’anno inizia alle 9.30 con la conferenza stampa di presentazione del Rapporto Coldiretti/Censis sulle abitudini alimentari degli italiani nel post Covid e del nuovo censimento del patrimonio enogastronomico alimentare nazionale con l’esposizione delle specialità salvate dalla pandemia. Interverranno Massimiliano Valerii (Direttore Generale, CENSIS), Stefano Patuanelli (Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) e Ettore Prandini (Presidente, Coldiretti).
Nella giornata di giovedì seguiranno specifiche sessioni dedicate ai pericoli in arrivo sulle tavole degli italiani, ai nuovi modelli di consumo, all’innovazione e competitività delle imprese, alla sfida
energetica e alla transizione ecologica, con la presentazione dal vivo del primo trattore al mondo alimentato a biometano che taglia emissioni ed inquinamento.

Relatori e ospiti

Tra gli altri hanno confermato la presenza come relatori nella giornata di apertura Catia Bastioli (Amministratore Delegato, Novamont), Giorgio Calabrese (Presidente, Comitato Nazionale Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute), Gian Marco Centinaio (Sottosegretario per le
Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Roberto Cingolani (Ministro della Transizione Ecologica), Massimo D’Alema (Presidente, Italianieuropei), Jean-Paul Fitoussi (Economista; Sciences Po, Francia),
Mariastella Gelmini (Ministro per gli Affari Regionali e le autonomie), Roberto Gualtieri (Sindaco di Roma), Luigi Gubitosi (Amministratore Delegato, TIM), Maurizio Martina (Vice Direttore Generale, FAO), Stefano
Patuanelli (Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Carlo Petrini (Slow food), Roberto Speranza (Ministro della Salute), Giulio Tremonti (Presidente, Aspen Institute Italia) e Carlo Tamburi
(Direttore Italia, Enel).

Il confronto sul futuro

Interverranno in presenza come relatori, in ordine alfabetico, Felice Adinolfi (Università di Bologna), Catia Bastioli (Amministratore Delegato, Novamont), Vittore Beretta (Presidente e AD, Flli Beretta),
Giorgio Calabrese (Presidente, Comitato Nazionale Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute), Gian Marco Centinaio (Sottosegretario per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali), Roberto Cingolani
(Ministro della Transizione Ecologica), Massimo D’Alema (Presidente, Italianieuropei), Ben Feldman (Farmers Market USA), Jean-Paul Fitoussi (Economista; Sciences Po, Francia), Mariastella Gelmini (Ministro per gli Affari Regionali e le autonomie), Vincenzo Gesmundo (Segretario Generale, Coldiretti), Giancarlo Giorgetti (Ministro dello Sviluppo Economico) da confermare, Roberto Gualtieri (Sindaco di Roma), Luigi Gubitosi (Amministratore Delegato, TIM), Agnes Kalibata (Special Envoy
of the UN Secretary-General for the 2021 UN Food Systems Summit; President of AGRA) in collegamento, Marco Lucchini (Segretario Generale, Banco alimentare), Matilda Ho (Farmers Market Cina) in collegamento, Maurizio Martina (Vice Direttore Generale, FAO), Marino Niola (Antropologo), Claudio Palladi (Amministratore delegato, Rigamonti), Stefano Patuanelli (Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e
Forestali), Mauro Raffaele Petriccione (Direttore Generale per l’Azione per il clima, DG CLIMA, Commissione Europea) in collegamento, Carlo Petrini (Slow food), Ettore Prandini (Presidente, Coldiretti),
Alessandro Rosina (Professore ordinario di Demografia, Università Cattolica di Milano), Roberto Speranza (Ministro della Salute), Giulio Tremonti (Presidente, Aspen Institute Italia), Alberto Villani
(Pediatra), Massimiliano Valerii (Direttore Generale, CENSIS), Roberto Weber (Centro Studi Divulga/Ixè), Francesca Zarri Direttore R&S e Digitale, Eni) in collegamento, Carlo Tamburi (Direttore Italia, Enel), Dino Zardi (Climatologo; Gruppo di Fisica dell’Atmosfera, Università di Trento).

 

 

 

Sponsor

Articoli correlati

L’Italia rinasce se punta sul Mezzogiorno

Anna La Rosa

Pac, ambientalisti chiedono piano strategico più sostenibile

Redazione

Donnafugata, terzo cd con samba siciliana

Redazione

Lascia un commento