sabato, 16 Ottobre, 2021
Regioni

Il prefetto di Palermo Forlani in visita al museo di Casa Professa

PALERMO (ITALPRESS) – «Una operazione straordinaria dal punto di vista culturale e religioso». Parole del prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, che ha visitato, accompagnato dal rettore padre Walter Bottaccio, il Museo di Casa Professa, all'interno della Chiesa del Gesù, in piazza Casa Professa, a pochi metri dal mercato di Ballarò a Palermo. Lo spazio ha recentemente "aperto i suoi armadi" ampliando la sua offerta di opere disponibili alla vista per i visitatori da tutto il mondo. «Così ne ho approfittato – continua il prefetto Forlani – con un occhio necessariamente molto attento a questo patrimonio, che è amministrato dal Fondo edifici di culto di cui la Chiesa di Casa Professa fa parte. La bellezza è una condizione straordinaria per migliorare le persone. Papa Francesco nella sua enciclica "Laudato sì" ci invita ad ammirare la bellezza e ci evidenzia la responsabilità di conservarla». Forlani si è soffermato in particolare nella prima sala, dedicata proprio al fondatore dell'Ordine dei Gesuiti e denominata sala di Sant'Ignazio o dei Paliotti, in cui sono esposti i paramenti liturgici di età barocca appartenenti alla chiesa del Gesù. Il museo di Casa professa è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 13,30. Il sabato: dalle 9,30 alle 13,30, dalle 15,30 alle 18,30 e dalle 20,30 alle 23,30.
(ITALPRESS).
pc/com
18-Set-21 09:39

Sponsor

Articoli correlati

Vaccino, il Policlinico di Palermo tra i centri che lo sperimenteranno

Redazione

Festival di Capri, De Luca “Su cultura Campania meglio di tutti”

Francesco Gentile

De Luca “A inizio autunno sarà vaccinata tutta la Campania”

Redazione

Lascia un commento