sabato, 18 Settembre, 2021
Cultura

I portici di Bologna diventano patrimonio Unesco

I portici di Bologna diventano patrimonio dell’umanità Unesco.

A dare la notizia è l’assessore alla Cultura del Comune, Matteo Lepore, condividendo sui social una foto che lo ritrae insieme al sindaco Virginio Merola.

“#Unesco: i portici di #Bologna patrimonio dell’umanità. È ufficiale ragazzi che gioia. I portici di Bologna sono stati nominati patrimonio dell’umanità dell’Unesco”, scrive ringraziando la vicesindaca Valentina Orioli e Federica Legnani, responsabile Valorizzazione del paesaggio urbano storico e dei portici, che “si sono battute per noi tutti!”.

“E bravo Virginio te lo meriti. Grazie del supporto al Ministero della Cultura e al Ministro Dario Franceschini. A tutte le realtà che ci hanno aiutato è supportato. E adesso si festeggia. Un abbraccio particolare ai cittadini della Barca. Ci siete anche voi dentro, con il vostro Treno”, conclude.

Sponsor

Articoli correlati

UNESCO, massiccio dell’Ahaggar candidato a Patrimonio dell’Umanità

Redazione

Ius culturae meglio dello ius soli

Carmine Alboretti

Unesco: la Transumanza patrimonio dell’umanità. Mario Serpillo UCI: “Pastorizia e recupero delle tradizioni sono il futuro”

Angelica Bianco

Lascia un commento