giovedì, 18 Agosto, 2022
Agroalimentare

Crescono prodotti di qualità riconosciuti da Ue

Si amplia il numero delle eccellenze nel settore agroalimentare di qualità italiano. Nel 2019 il comparto food dei prodotti Dop, Igp e Stg conta 300 prodotti, grazie all’ingresso dell’Olio extravergine di Puglia Igp la cui produzione si estende all’intero territorio amministrativo della regione Puglia. Il settore ortofrutticoli e cereali si conferma quello con il maggior numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg (112 prodotti di cui 36 Dop e 76 Igp), seguono i formaggi (53 prodotti, di cui 50 Dop,...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Piemonte e Lombardia chiedono al governo interventi sul riso

Francesco Gentile

Agricoltura, tra tagli e dazi arriva la tempesta perfetta

Maurizio Piccinino

Conflavoro, contratto con Fesica Confsal per ortofrutticoli e agrumari

Paolo Fruncillo