domenica, 22 Settembre 2019
Articoli del Giorno Società

Confcommercio, il talento di Marisa Tiberio alla Fondazione Orlando: impegno e competenza in aiuto di chi ha bisogno

Talento, impegno, determinazione e quello spirito pratico che è nel suo stile asciutto e, nel contempo, affabile. Sono le doti di Marisa Tiberio presidente della Confcommercio di Chieti, consigliere nazionale Terziario donna ed ora promossa proprio per le sue doti personali e professionali a capo della Fondazione Giuseppe Orlando, ente no-profit fondata da Confcommercio.

Marisa Tiberio

Gli obiettivi della Fondazione sono quelli di dare un aiuto a quanti hanno bisogno in tutti i settori, in ogni momento, affrontando ogni disagio. Sostenere, ad esempio, le imprese che hanno perso tutto nei luoghi terremotati o quei imprenditori che lottano contro ogni forma di sopruso e violenza. Chi ha lavorato e conosciuto Marisa Tiberio ne parla come una imprenditrice “tosta” con una lunga e valorosa esperienza meritata sul campo della Confcommercio, un impegno non facile, in un settore produttivo che naviga in acque sempre agitate ma anche ambiziose e innovative.

La Tiberio ammette di avere grandi idee per per il prossimo futuro e saprà far decollare una Fondazione che ha già avuto dei meriti che la presidente vuole far diventare ancora “più grandi” in termini di iniziative in tutti i campi. Il primo impegno sarà quello del “5×1000 Irpef”, perché rafforzata la parte economica potrà avere più possibilità di intervento per portare quei aiuti concreti a quei commercianti che hanno bisogno di una mano vera e sincera. “Stiamo pensando a delle iniziative particolari per il ventennale del 2020″, si lascia sfuggire Marisa Tiberio che, come metodo di lavoro, metterà sul campo un particolare impegno nel potenziamento della Fondazione Giuseppe Orlando – partendo proprio nel ricordo del suo grande ex presidente della Confcommercio nazionale -.

Nella vita Marisa Tiberio è per così dire “figlia d’arte”, discende da una famiglia di commercianti “da tre generazioni”, ci tiene a precisare. Laurea in Scienze Politiche, e nel 1985, fresca di studi, ha una idea nuova: quella di puntare su sé stessa e decide di aprire una “mia attività” dedicandosi a un settore tanto “caro alle donne che è quello degli accessori, quindi borse, portafogli, cinture e altro”. Il 20 ottobre del 2013 viene eletta dall’Assemblea dei soci Presidente di Confcommercio Chieti con il 72% dei voti.

È oggi Presidente provinciale Confcommercio Chieti, Amministratore unico di CAT Confcommercio e ASCOM immobiliare. È Presidente Ebter e Presidente Federmoda. Il suo maggiore impegno, con tutti i colleghi e consiglieri della Fondazione, sarà ora quello di portare a termine i punti salienti dell’Ente. Non sarà semplice proprio per gli obiettivi che la Fondazione Giuseppe Orlando si è data. Costituita nell’anno 2000 da Confcommercio-Imprese per l’Italia. È un ente no profit, che svolge la propria attività nei settori dell’assistenza sociale, della beneficenza, dell’istruzione, della formazione e della tutela dei diritti civili. “Agendo”, si legge nella nota di presentazione, “piena sinergia con le Associazioni territoriali e di categoria del sistema Confcommercio”. In prima linea per fornire aiuti concreti ed immediati alle popolazioni ed alle imprese colpite da calamità naturali e da eventi criminosi.

Per Marisa Tiberio sarà un nuovo banco di prova. Pronta per il lavoro a braccetto con i commercianti, sarà, ha confidato, una sfida che avrà l’onore di fare per i suoi colleghi, per le nuove generazioni di commercianti e per la crescita dell’Italia.

Related posts

Istat: Confcommercio “economia bloccata”

Redazione

Sentinelle nel mare

Redazione

Confcommercio: “Segnali di miglioramento”

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni