mercoledì, 16 Giugno, 2021
Società

Nominato il nuovo consiglio direttivo di Afic

Ieri si sono svolte le nomine per il consiglio direttivo di AFIC – Associazione Festival Italiani di Cinema, che rimarra’ in carica per il triennio 2021-2024. L’assemblea generale dell’Associazione, al cui interno trovano spazio quasi 90 manifestazioni cinematografiche, tra cui Torino Film Festival, Taormina Festival, Bergamo Film Meeting, Biografilm Festival, Festival del Cinema Europeo ed Ischia Film Festival, ha eletto il nuovo consiglio direttivo per la prima volta allargato a sette componenti in carica per il prossimo triennio come indicato dal nuovo statuto approvato ieri. Chiara Valenti Omero, co-direttrice artistica di ShorTS International Film Festival di Trieste, e’ stata riconfermata in qualita’ di presidente dell’Associazione.

Eletto dagli associati, il nuovo consiglio direttivo dell’Afic per il triennio 2021-2024, caratterizzato da una forte componente femminile e un’ampia rappresentanza territoriale che va da nord a sud, e’ composto da: Pedro Armocida (Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro), Joana Fresu De Azevedo (SediciCorto International Film Festival), Giorgio Gosetti (Giornate degli Autori, Noir in Festival), Sheila Melosu (Sicilia Ambiente Film Festival), Federico Pommier (Molise Cinema), Chiara Valenti Omero (ShorTS International Film Festival) e Laura Zumiani (Trento Film Festival). “Sono estremamente grata a tutti gli associati per avermi voluta riconfermare alla guida dell’AFIC – ha dichiarato la neo Presidente Chiara Valenti Omero – consapevole che da qui ai prossimi anni ci aspettano grosse sfide in termini di consolidamento della nostra rappresentanza ma soprattutto di lavoro da fare per portare all’attenzione del Ministero alcuni dei punti cruciali della mia candidatura che so essere condivisa da tutto il direttivo eletto. Siamo ormai una realta’ molto rappresentativa che aspira a trovare il modo per allargare ulteriormente, seppure con i dovuti distinguo, la propria identita’”.

Sponsor

Lascia un commento