mercoledì, 16 Giugno, 2021
Economia

Paesi Bassi, in aumento la fiducia dei produttori su ordini, quantità e scorte

Secondo quanto riportato da Statistics Netherlands, l’Agenzia Nazionale di Statistica, ad aprile la fiducia dei produttori olandesi si è attestata al 6,5, rispetto al 3,4 di marzo. La media di lungo termine negli ultimi due decenni si attesta intorno allo 0,3, raggiungendo un massimo storico (10,9) a febbraio 2018 e un minimo storico (-28,7) ad aprile 2020. Ad aprile di quest’anno, le previsioni dei produttori su tutti e tre gli indicatori di riferimento sono migliorate: i produttori sono piu’ positivi sulla situazione degli ordini, sulla produzione futura e sulle scorte di prodotti. Tra i diversi settori, sempre ad aprile la fiducia dei produttori nell’industria del legname e dei materiali da costruzione è tornata di nuovo massima. Il tasso di utilizzo della capacità produttiva è aumentato nel secondo trimestre del 2021 rispetto al trimestre precedente, attestandosi all’81,7%, superiore a quello del primo trimestre, ma ancora inferiore rispetto al periodo pre-coronavirus.

La Germania e’ un importante mercato estero per l’industria manifatturiera olandese e anche qui la fiducia dei produttori tedeschi ha raggiunto il livello piu’ alto da giugno 2018, secondo il Business Climate Index dell’Istituto per la ricerca economica dell’Universita’ di Monaco di Baviera. Le aziende hanno riferito un notevole miglioramento nelle loro attivita’ economiche e l’utilizzo della capacita’ produttiva e’ salito dall’81,9 all’86,2%.

Sponsor

Articoli correlati

Bankitalia: nel II trimestre attività economica stabile o in lieve calo

Redazione

Incertezza economica determinata dalla ripresa dei contagi in molti Paesi europei

Redazione

Tg Economia del 25/06/2019

Redazione

Lascia un commento