mercoledì, 28 Luglio, 2021
Salute

Coronavirus: Brusaferro (Iss): “Decrescita lenta, RT a 0,81”

“Il dato italiano sta decrescendo, nell’ultimo periodo c’è una decrescita lenta e progressiva. L’epidemia sta decrescendo in gran parte delle regioni italiane. Per quanto riguarda l’incidenza a 7 giorni è di 157 ogni 100 mila abitanti nei sette giorni. Diminuisce l’età mediana a 43 anni, e questo è legato alle vaccinazioni nelle persone più anziane.

Le curve per fasce di età mostrano una decrescita, più rapida nella fascia d’età sopra gli 80 anni, così pure per gli operatori sanitari, e questo è un segnale di come vaccinare la popolazione sia importante. Per quanto riguarda la stima Rt, ad oggi è allo 0,81 sotto il valore di 1.

La scorsa settimana era a 0,85. Ci sono però regioni sopra l’1”. A dirlo, durante la consueta conferenza stampa sul monitoraggio della pandemia di coronavirus, il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro.

Sponsor

Lascia un commento