lunedì, 25 Ottobre, 2021
Regioni

Coronavirus, De Luca “Confusione, manca linea chiara dal governo”

NAPOLI (ITALPRESS). "Abbiamo avuto una settimana di grande confusione, dietro la quale tuttavia ci sono imbrogli nella comunicazione, comunicazione di dati che falsano la realtà, il proseguimento dell'operazione mercato nero sui vaccini e la verifica sostanziale dell'inesistenza di una linea chiara da parte del governo sull'epidemia Covid". Così il Presidente della Campania Vincenzo De Luca, nel suo tradizionale appuntamento social del venerdì pomeriggio per fare il punto sull'emergenza pandemica. "Avremmo bisogno in questo momento – prosegue il governatore – di avere un grande spirito unitario e una grande concentrazione sugli obiettivi: fuoriuscita dal Covid e rilancio dell'economia del Paese. Per avere chiarezza e per avere unità occorre partire dalla realtà e fare sempre un'operazione verità. In questo momento ho la sensazione che il dibattito pubblico oscilla tra le banalità burocratiche e la demagogia aperta. Quello che vedo assolutamente assente – continua De Luca – è la ragione laica con la quale affrontare i problemi". "La Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25% della popolazione, siamo ultimi per fornitura di dosi in relazione agli abitanti" ha detto De Luca che ha mostrato una slide evidenziando come la Campania è anche "ultima per la distribuzione di vaccini Pfizer e Moderna che servono per la popolazione più anziana". "Riceviamo il 16% di Pfizer e l'1,7% di Moderna. Questa è una vergogna nazionale – tuona De Luca – ed è scandaloso che né i grandi organi di informazioni, né le televisione pubbliche e private, né le forze politiche abbiano il coraggio e la dignità di porre rimedio a questa vergogna. Siamo al limite della delinquenza politica, io non so come altro denunciare una tale sperequazione nel trattamento dei cittadini italiani. Dovremmo essere tutti uguali davanti alla legge, non è così" conclude il presidente della Campania. (ITALPRESS). gve/pc/red 16-Apr-21 15:47

Sponsor

Articoli correlati

De Luca “Senza Green Pass si chiude tutto a fine agosto”

Redazione

Covid, 59 nuovi positivi e 95 guariti in Abruzzo

Redazione

Covid, in Lombardia 2 test antigenici gratis al mese a fascia 6-13 anni

Giulia Catone

Lascia un commento