sabato, 19 Giugno, 2021
Attualità

Afghanistan: Guerini, “Ritiro dei nostri avvenga in sicurezza, e che prosegua il percorso di dialogo intra-afghano”

“Il nostro obiettivo e’ di conservare i risultati fin qui conseguiti, fare in modo che il ritiro dei nostri avvenga in sicurezza, e che prosegua il percorso di dialogo intra-afghano. Le decisioni saranno meglio articolate nelle prossime settimane. Credo che dovremo continuare ancora con il nostro supporto all’Afghanistan, sotto il profilo di cooperazione allo sviluppo, rafforzamento delle istituzioni, e anche delle forze di sicurezza afghane che hanno dimostrato in questi anni un innegabile processo di crescita”. Cosi’, in un’intervista a La Stampa, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, dopo la decisione dell’Alleanza atlantica di lasciare l’Afghanistan. Per quanto riguarda l’impegno italiano in Africa, il ministro ha sottolineato che “l’Italia ha una sua visione e vuole giocare un ruolo nell’area che definiamo ‘del Mediterraneo allargato'”.

“Se guardiamo una cartina geografica, e’ evidente che i Paesi africani dove siamo presenti disegnano un grande triangolo. A sud-ovest c’e’ il Golfo di Guinea, a sud-est c’e’ il Como d’Africa, e al vertice nord c’e’ la Libia”. In questo senso “la nostra presenza in Libia fa parte appunto di una strategia complessiva nazionale. Il nostro vuole essere un apporto efficace e di lungo termine. Vogliamo portare avanti la cooperazione tecnico-militare” e “guardiamo ora con fiducia all’azione del nuovo governo, in vista anche dell’appuntamento elettorale previsto dalla road-map libica. A questo va aggiunto il nostro apporto alla missione navale europea ‘Inni’, che ritengo vada rafforzata”.

Sponsor

Articoli correlati

Esercito, interrogazione sul Centro di reclutamento

Carmine Alboretti

Conti pignorati, militari all’estero senza indennità

Carmine Alboretti

Coronavirus: Alpini “grazie al personale russo impegnato a Bergamo”

Redazione

Lascia un commento