giovedì, 20 Gennaio, 2022
Ambiente

L’intelligenza artificiale aiuterà a consumare meno energia negli edifici

Oggi circa il 40% dei consumi energetici nazionali è riconducibile agli edifici, di cui più della metà è legato alla climatizzazione: la loro ottimizzazione risulta quindi d’importanza strategica per lo sviluppo del Paese e la competitività delle imprese italiane. Per rispondere a questo bisogno, Edison ha siglato una partnership con Enerbrain, scale-up torinese dell’energy-tech, per offrire un’innovativa soluzione di ottimizzazione dei consumi energetici per gli edifici dell’industria e del terziario basata su IoT e intelligenza artificiale. Si tratta di HVAC...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

L’industria traina i consumi elettrici di novembre

Ettore Di Bartolomeo

L’Africa si colora di Russia. Armi ed energia, contratti miliardari 

Cristina Calzecchi Onesti

L’algoritmo che minaccia le professioni intellettuali

Alessandro Alongi