lunedì, 25 Ottobre, 2021
Lavoro

Sbarra (Cisl): “Il welfare aziendale è una formidabile opportunità per una crescita diffusa della nostra società”

“Uno strumento di coesione sociale e di partecipazione dei lavoratori. Ma bisogna fare molto di più. Come ha rilevato oggi il rapporto del Censis, se il welfare aziendale fosse esteso a tutte le imprese private, libereremmo più di 53 miliardi tra risparmi fiscali alle aziende (34 miliardi) e valore delle prestazioni erogate ai lavoratori (19 miliardi). In Italia solo un’azienda su tre pratica la contrattazione decentrata. E al Sud il ritardo si fa ancora più marcato. La soluzione sta nella...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Anno scolastico. Gissi (Cisl): troppi ritardi, una scuola su quattro non inizierà le lezioni

Gianluca Migliozzi

In Italia 600 mila nuovi poveri per il Covid

Redazione

Comparto elettrico, sciopero generale il 19 novembre. Mancuso (Flaei-Cisl): “Il governo ascolti e tuteli gli eroi della rete”

Americo Mascarucci