giovedì, 6 Maggio, 2021
Regioni

Sala “Aderisco ai Verdi europei, nel Pd troppe correnti”

MILANO (ITALPRESS) – "Ho deciso, aderisco ai Verdi europei": ad annunciarlo, in un'intervista a "Repubblica", il sindaco di Milano, Giuseppe Sala. "Non c'è più tempo da perdere. La questione ambientale riguarda il nostro presente e il futuro dei nostri figli. Come cittadino e come sindaco sono sempre più convinto che il miglioramento delle politiche pubbliche parta dalle strategie di sviluppo delle città", aggiunge Sala, nuovamente candidato alla poona di primo cittadino di Milano. Il Pd nazionale, osserva "sta attraversando un momento difficile e io non avrei propriamente il diritto di dire la mia da "interno", perché non lo sono, ma Zingaretti paga la scelta del Pd di dare troppo spazio, da troppi anni, alle correnti". "Adesso questi due miei percorsi – sindaco e appassionato ecologista – si uniscono. E per me – evidenzia – aderire ai Verdi Europei significa, prima di tutto, fare meglio il sindaco di Milano. E rendere Milano una città sempre più protagonista nello scenario internazionale. La mia non è una scelta "sorprendente", è ponderata". Sala precisa che "non cambia il mio impegno per la città, che rimane inalterato, anzi si rafforza", "sono pronto per ai cinque anni da sindaco". Alla domanda se è realistico parlare di un'alleanza organica a Milano con i 5S, Sala chiarisce che "la mia coalizione è e resta di centrosinistra" e che "le alleanze per Milano si decidono a Milano". (ITALPRESS). fsc/red 12-Mar-21 08:51

Sponsor

Articoli correlati

Milano, al via la riqualificazione dei Giardini di via Dezza

Redazione

Policlinico Palermo, al via lavori nuovo polo emergenza-urgenza

Redazione

Vaccino, in Sicilia superato il milione di somministrazioni

Redazione

Lascia un commento