sabato, 25 Settembre, 2021
Società

Con la Polizia penitenziaria nel cuore…

Sono sempre li, pronti a svolgere un servizio che richiede tanta professionalità, quella disponibilità all’ascolto, una azione di “squadra” dove tra colleghi e staff dirigenziali si alimenta sempre quell’armonia che aiuta a svolgere un “servizio” che seppur delicato aiuta e arricchisce (umanamente parlando) sia chi lo svolge che chi lo riceve.
Da trenta anni indosso questa divisa che ormai sento “mia” parte integrante del mio pensiero e del mio essere e che in ogni collega brilla di tanta umanità e di tanto sacrificio. Dinnanzi a noi il “mondo ” dl detenuto: con tutte le sue storie, cadute, attese, speranze e ni con la certezza che il “rieducare ” fa parte di un compito arduo e possibile. Polizia Penitenziaria: un corpo meravigliosamente ricco di regole e principalmente di quella fetta di umanità che porta ogni uomo e ogni donna che fa sua la divisa a tutti nota, dove i silenzi che si intravedono  nello sguardo del detenuto diventa codice di lettura per chi sa scorgere quell’urlo di aiuto.


Tutti i corpi di Polizia meritano, ovviamente attenzione e perché no anche gratificazione, ma la Polizia Penitenziaria va raccontata per quel pizzico di orientamento alla dignità dell’uomo e alla sua famiglia che va sfogliato dentro quelle sbarre che bloccano un agire quotidiano che richiede un ripensamento e un’azione educativa ben determinata.

Bella la Polizia Penitenziaria…persone ammirevoli i colleghi che ogni giorno danno il meglio di se. E visto che si avvicina la Santa Pasqua, a tutti giunga un augurio sentito e profondo che entusiasmi sempre più la nostra “missione” e con quella professionalità e umanità che ci contraddistingue ci porti sempre a guardare oltre ogni barriera per dare ciò che di più vero portiamo in noi affinché la vita di tutti sia ricca di solarità e di armonia portando via la falsa idea di essere incompresi. Ebbene si… sempre con la Polizia Penitenziaria nel cuore.

Sponsor

Articoli correlati

Con Tina Montinaro alla festa della Polizia Penitenziaria 

Nicolò Mannino

Milano, da domani il via alla vaccinazione della Polizia Penitenziaria

Redazione

Polizia Penitenziaria ancora un suicidio. Appello del sindacato Fsi-Usae

Salvatore Sardisco

Lascia un commento