sabato, 2 Luglio, 2022
Lavoro

Alitalia, Uiltrasporti: “Urge un confronto tra azienda e sindacato”

“Attendiamo di essere convocati urgentemente, il sindacato confederale non può non essere coinvolto sulla partita di Alitalia”. Così il segretario generale Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi e il segretario nazionale per il trasporto aereo Ivan Viglietti, in merito alle dichiarazioni dei ministri Giorgetti e Giovannini in merito al dossier Alitalia.

“Le dichiarazioni dei ministri sono molto importanti, confermano la volontà di portare avanti il progetto per l’avvio della nuova compagnia di bandiera, progetto che però non supera tutte le nostre preoccupazioni e dei numerosi lavoratori che ieri hanno manifestato in piazza Montecitorio, aggiungono.

“Serve trovare una soluzione celere per la newco Alitalia Ita per l’acquisizione dei compendi di Alitalia in A.S., che a nostro modo di vedere devono avvenire attraverso una trattativa privata con lotto unico e mantenendo l’attuale perimetro aziendale, anche se con una diversa articolazione societaria”, spiegano.

“Bisogna accelerare questo percorso per non rischiare che il progetto fallisca e bisogna assicurare la necessaria liquidità alla vecchia Alitalia per consentire il pagamento degli stipendi.
Inoltre attendiamo l’apertura del tavolo di crisi sull’intero settore del trasporto aereo che è al collasso”, concludono Tarlazzi e Viglietti.

Sponsor

Articoli correlati

Aeroporti, Uiltrasporti: “Necessità di fondi per scali in Sardegna”

Redazione

Pesanti e intollerabili disservizi a danno dei viaggiatori Alitalia

Redazione

Portuali, nuovo contratto per i lavoratori del trasporto marittimo. Aumenti salariali e più sicurezza

Francesco Gentile

Lascia un commento