sabato, 25 Settembre, 2021
Società

A Sophia Loren il prestigioso Nastro di platino

Ancora un Premio importante per Sophia Loren, il prestigioso Nastro di platino, ideato per la grande attrice che resterà unico nella storia dei Giornalisti Cinematografici: le viene assegnato dai Nastri d’Argento per l’interpretazione nel film La vita davanti a se’, diretto dal figlio Edoardo Ponti, a vent’anni esatti dall’Oscar alla carriera e oltre mezzo secolo dal diluvio di riconoscimenti che ha ricevuto nel mondo fin dalla prima statuetta dell’Academy che conquistò, giovanissima, nel 1962 per La Ciociara.
L’annuncio dei Nastri d’Argento alla vigilia della serata finale dei Golden Globes 2021 – domenica notte, a Los Angeles – ai quali La vita davanti a se’ è candidato come Miglior film in lingua straniera e per la Migliore canzone originale Io si’/Seen, interpretata da Laura Pausini, frutto della collaborazione tra la Pausini, Diane Warren e Niccolò Agliardi.

“Nella sua toccante interpretazione ne ‘La vita davanti a se” diretta da suo figlio Edoardo Ponti con una straordinaria sensibilità – si legge nella motivazione – Sophia Loren ancora una volta ha toccato il cuore di milioni di spettatori con il suo talento e con un messaggio d’amore universale. La vita davanti a se” è un film che parla di tolleranza e di generosità, un invito a donare amore assoluto e, insieme, una lezione di civiltà. Nella storia di un amore unico, il diritto non solo di poter amare ma di essere tutti, comunque, amati”.

Sponsor

Articoli correlati

Villae Film Festival 2020, quando l’arte è in movimento

Redazione

Cinema, accordo tra Centro sperimentale e Lucky Red

Ettore Di Bartolomeo

Cinema: Franceschini, “Il settore del cinema e dell’audiovisivo è la principale industria creativa del Paese”

Angelica Bianco

Lascia un commento