martedì, 13 Aprile, 2021
Società

Scuola, adolescenti scrivono al Ministro Bianchi: 10 proposte per migliorare

Ascoltare le opinioni degli studenti e degli insegnanti, migliorare l’igiene nelle scuole (non solo all’interno delle classi ma anche all’esterno), dedicare ore d’insegnamento alla politica. Queste sono alcune delle proposte che Radioimmaginaria, il network europeo degli adolescenti, dagli 11 ai 17 anni, con più di 300 speaker provenienti da 50 città in 8 Paesi diversi, ha raccolto da un campione di adolescenti e ha rivolto al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Gli intervistati propongono ancora al neoministro di aggiornare il programma scolastico, avere più competizioni sportive, cambiare i metodi di insegnamento, aumentare i fondi per avere dei laboratori più moderni, non considerare le ore di DAD tempo perso, migliorare la sicurezza nelle scuole e infine un bonus per fare un anno all’estero.

“Nell’ultimo periodo – sostengono i ragazzi di Radioimmaginaria – la didattica a distanza e il Covid-19 hanno stimolato i pensieri degli studenti sul tema della scuola e tra i punti proposti dai ragazzi risulta evidente la necessità di essere ascoltati dalle istituzioni. In moltissimi stanno pensando di impegnarsi per potere migliorare il futuro della scuola e l’esperienza della didattica a distanza ha accelerato la nostra consapevolezza”.

Sponsor

Articoli correlati

La nuova scuola secondo Confindustria: pc e tablet per tutti, didattica innovativa e piano digitale nazionale.

Angelica Bianco

Diritto allo studio, quali soluzioni per gli studenti italiani?

Rosaria Vincelli

Scuola, Anief: “Mandiamo i docenti in pensione a 63 anni”

Redazione

Lascia un commento