domenica, 17 Ottobre, 2021
Esteri

Il costo della vita in Libano è stato il più alto tra i 41 paesi a reddito medio-alto

Il Libano è arrivato al 34 ° posto nel sondaggio del 2020 tra 132 paesi in tutto il mondo. Il Libano si è classificato all’83 ° percentile mondiale nell’Indice 2021, il che significa che il costo della vita nel paese era superiore all’83% dei paesi coperti dall’indagine, mentre il costo della vita in Libano era superiore a circa il 74% paesi del mondo nel sondaggio 2020.
L’indice del costo della vita è un indicatore dei prezzi dei beni di consumo, come generi alimentari, pasti e bevande nei ristoranti, trasporti e servizi pubblici.

Numbeo confronta l’Indice con New York City. Emette anche un Indice degli affitti, che è una stima degli affitti di appartamenti in un paese rispetto agli affitti di New York City.
Numbeo si basa sugli input dei residenti e utilizza i dati di fonti ufficiali per calcolare gli indici. Secondo l’indice del costo della vita, i beni di consumo in Libano sono più costosi che in Austria, Malta e Italia. Il Libano ha ricevuto un punteggio di 75,9 punti nel sondaggio 2021, il che significa che i prezzi in Libano sono inferiori del 24% rispetto a quelli di New York City.
Parallelamente, l’indice degli affitti ha classificato il Libano al 34 ° posto a livello globale, al primo posto tra gli UMIC e al quinto posto tra i paesi arabi. Il Libano ha ricevuto un punteggio di 24,1 punti nell’indice, il che significa che l’affitto in Libano è del 76% meno costoso rispetto a New York City. A livello globale, affittare un appartamento in Libano è più costoso che in Spagna, Brunei Darussalam e Corea del Sud. Inoltre, il Groceries Index, che è una stima dei prezzi dei generi alimentari in un paese rispetto a New York City, ha classificato il Libano al 18 ° posto a livello globale e al primo posto tra i paesi arabi e in UMIC.

Il Libano ha ricevuto un punteggio di 72,5 punti, il che significa che i generi alimentari in Libano costano il 27,5% in meno rispetto a New York City. A livello globale, i generi alimentari in Libano sono più costosi rispetto a Porto Rico, Svezia e Barbados. Infine, il Restaurant Index, che confronta i prezzi di pasti e bevande nei ristoranti e nei pub rispetto a New York City, ha classificato il Libano al 28 ° posto a livello globale e al primo posto tra i paesi arabi e nell’UMIC. Il Libano ha ricevuto un punteggio di 62,9 punti nell’indice, il che significa che i prezzi nei ristoranti e nei pub in Libano sono il 37% meno costosi rispetto a New York City. A livello globale, i pasti e le bevande nei ristoranti e nei pub in Libano sono più costosi che in Suriname, Qatar e Singapore.

Sponsor

Articoli correlati

Il ponte della solidarietà

Redazione

La geopolitica degli aiuti. Dall’Italia al Libano

Andrea Strippoli Lanternini

L’Iran protegge la sua influenza in Libano ed Iraq

Giampiero Catone

Lascia un commento