venerdì, 23 Aprile, 2021
Economia

Regione Lombardia e Finlombarda Spa lanciano l’iniziativa ‘Credito F.A.C.I.L.E.’ a favore delle imprese

In risposta al fabbisogno di liquidità delle micro, piccole e medie imprese e dei professionisti della Lombardia.

Finlombarda ha avviato la procedura per la selezione di un fondo di credito nel quale investire fino a 15 milioni di euro da destinare all’economia reale. “Nell’attuale situazione emergenziale, imprenditori e professionisti hanno bisogno di azioni di sostegno concrete”, spiega l’assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi. “Obiettivo prioritario di Regione Lombardia è quello di sostenere le attività produttive non solo a superare l’attuale fase critica ma soprattutto a fare in modo che possano rilanciarsi e tornare a competere. La Regione è e sarà sempre dalla loro parte”, ha concluso l’assessore.

“Con Credito FACILE le Pmi e i professionisti lombardi – ha dichiarato Michele Vietti, presidente di Finlombarda Spa – potranno beneficiare in tempi rapidi di finanziamenti di piccolo taglio – fino a 150mila euro – per i propri programmi di investimento e per il capitale circolante anche grazie all’utilizzo di soluzioni innovative che ne facilitano l’accesso.

Un altro esempio di come un’azione sinergica tra tutti gli attori dell’ecosistema finanziario sia la giusta via per il rilancio economico”. Possono partecipare alla procedura indetta da Finlombarda Spa le Società di Gestione del Risparmio (SGR) autorizzate da Banca d’Italia a gestire Fondi di Investimento Alternativi (FIA), che – al momento della presentazione della domanda – siano in fase di raccolta dei capitali (fund raising) e gestiscano un FIA chiuso già esistente e di diritto italiano, attivo prevalentemente nell’erogazione diretta di finanziamenti.

È possibile partecipare entro l’8 marzo 2021 (ore 15). Per consultare la documentazione relativa alla procedura, collegarsi a:
www.finlombarda.it/societatrasparente/bandidigaraecontratti/bandidigaraaperti.

Sponsor

Articoli correlati

I dati delle vacanze. Confcommercio: turismo sempre più in crisi. Patané: subito i fondi del Recovery Fund

Maurizio Piccinino

Le due Italie

Giampiero Catone

Antimafia e prevenzione

Tommaso Marvasi

Lascia un commento