lunedì, 12 Aprile, 2021
Politica

Shoah, Mattarella “Parole d’odio non restano senza conseguenze”



“Nei salotti di tante parti d’Europa, dove a cavallo tra ‘800 e ‘900 si conversava con irresponsabile civetteria di gerarchia razziale, superiorità ariana, antisemitismo accademico, forse nessuno avrebbe pensato che si sarebbe poi arrivati un giorno ai campi di sterminio. Le parole, specialmente se sono di odio, non restano a lungo senza conseguenze”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel Giorno della Memoria.

sat/red (fonte video: Quirinale)

Sponsor

Articoli correlati

Ilva, Emiliano “Positivo incontro con Giorgetti”

Redazione

Enel X, store con ricarica ultrafast per veicoli elettrici

Redazione

Covid, Sindaco Palermo “Stato e Regione si diano una mossa”

Redazione

Lascia un commento