lunedì, 1 Marzo, 2021
Ambiente

Piano industriale 2020: Acea, Green Bond da 800 mln per sostenibilità

Sponsor

Acea annuncia il lancio di un prestito obbligazionario, per la prima volta sotto forma di Green Bond, per un importo complessivo nominale pari a 800 milioni articolato in due serie, nell’ambito del Green Financing Framework recentemente pubblicato e a valere sul programma Euro Medium Term Notes da 4 miliardi.

La prima serie avrà un importo indicativo pari a 300 milioni e scadenza a settembre 2025 e la seconda serie avrà un importo indicativo pari a 500 milioni e scadenza a luglio 2030. Le obbligazioni sono riservate esclusivamente a investitori istituzionali italiani e esteri. Le obbligazioni saranno quotate presso il mercato regolamentato della Borsa di Lussemburgo.

I proventi dell’emissione saranno destinati a finanziare specifici progetti previsti nel Piano industriale 2020-2024 che perseguono obiettivi di sostenibilità. In particolare, quelli relativi alla protezione della risorsa idrica, alla resilienza della rete di distribuzione elettrica, all’efficienza energetica, alla mobilità elettrica, allo sviluppo dell’economia circolare e all’incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili. L’operazione di collocamento sarà curata da Barclays, Bbva, Bnp Paribas, Credit Agricole Cib, Citi, Credit Suisse, Imi-Intesa Sanpaolo, Mps Capital Services, Natixis, Société Générale e UniCredit.

Sponsor

Articoli correlati

Semplificare per procedere celermente

Giampiero Catone

MESsinscena e…. il cavallo di Troia della Troika

Giuseppe Mazzei

Se la corruzione diventa un alibi

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni