domenica, 24 Gennaio, 2021
Cultura

Cerveteri capitale della cultura 2022, candidatura un’opportunità per il Lazio

Sponsor

Awelco

“La candidatura di Cerveteri a Capitale della Cultura 2022 è una grande opportunità per tutto il Lazio ed è per questo che colgo con grande favore il sostegno che sta arrivando dai tanti Sindaci della nostra Regione. Ringrazio Riccardo Varone, Presidente di ANCI Lazio e Sindaco di Monterotondo, per il riconoscimento pubblico che ha rivolto al lavoro del collega Alessio Pascucci. Ci stringiamo tutti intorno alla città di Cerveteri, culla della civiltà etrusca, convinti di consegnare al Paese non solo una candidatura di primissimo livello, ma una nuova destinazione turistica con una forte capacità attrattiva”.

Così in una nota Giovanna Pugliese, assessora regionale al Turismo e Pari Opportunità.

La commissione di valutazione del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo si riunirà nelle giornate del 14 e 15 gennaio per esaminare i dossier presentati. L’esito della valutazione sarà reso noto il giorno 18 gennaio.

Articoli correlati

Capitale della Cultura 2022, “Procida sarà laboratorio della ripartenza”

Redazione

Pieve di Soligo tra le 10 finaliste per essere Capitale della Cultura 2022

Barbara Braghin

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni