martedì, 21 Settembre, 2021
Ambiente

In Calabria curata e liberata in mare tartaruga caretta caretta

È stato salvato e restituito all’ambiente naturale un esemplare di tartaruga caretta caretta. È accaduto al largo delle coste calabresi. L’equipaggio di un’unità guardacoste della Stazione navale della Guardia di finanza di Vibo Valentia, impegnata a effettuare una perlustrazione delle acque del golfo di Gioia Tauro, ha scorto in mare una tartaruga di notevoli dimensioni che si muoveva debolmente fra le onde.

I finanzieri hanno attivato la Rete regionale di spiaggiamento, chiamando l’Asp di Vibo Valentia e il Centro di recupero di Montepaone, in provincia di Catanzaro, i cui operatori sono intervenuti e hanno preso in consegna la tartaruga. Si tratta di un esemplare lungo oltre un metro e di 54 chilogrammi in difficoltà a causa di subocclusione gastrica dovuta all’ingestione di numerosi frammenti di plastica. L’animale, al quale è stato dato il nome “Golia”, è stato liberato in mare. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Calabria, un milione in arrivo per sostenere promozione culturale e del territorio

Redazione

In Calabria la prima giornata “Le donne dell’acqua”

Francesco Gentile

Società, registrata diminuzione demografica in Calabria del 9,4%

Redazione

Lascia un commento