mercoledì, 20 Gennaio, 2021
Società

“Sii ciò che sogni, dai ciò che chiedi”

Sponsor

Awelco

Se provassimo a sfogliare le pagine del “wzp” di qualunque cellulare di alta o scarsa moda, subito riscontriamo chiacchiere che sono farciti di desideri, proposte, menzogne vendute per verita’, silenzi che urlano senza nessun pudore. Siamo i figli di questo tempo: tempo e ore che galoppano mentre il silenzio assordante di un futuro nefasto anticipa i nostri tempi e riconsegna al “tempo “i silenzi che ogni uomo porta nel proprio cuore. In balia di una follia sentimentale si inneggia a un mondo piu’ umano ,con o senza Dio non importa tanto non lo vedi e non lo senti. Si rincorrono sogni archiviati nell’animo e si cerca di chiedere agli altri cio’ che non si sa’ e non si vuole dare. Dinnanzi a noi la vita: quella che non devi rincorrere poiche’ ci pensa lei a forgiarti e modellarti con il martello delle esperienze che fanno di te un essere sempre piu’ unico , irripetibile e originale. Sogni che aleggiano nei pensieri che non verranno mai espressi per paura di essere derisi e umiliati, sogni che non sono e non saranno mai veri perche’ privi di coerenza tra l’essere e il volere. Sogni che posso far grande ogni azione e invece si scioglie come neve al sole. Eppure, vittime di tanti surrogati esistenziali comprati a poco prezzo le mercato dell’usa e getta,  si pretende da altri cio’ che non sempre sie’ capaci di dare: sincerita’, verita’, umilta’, amore puro, amicizia vera, abbracci senza pugnali pronti a essere conficcati nella schiena dell’amico piu’ vicino. Non chiedere mai alla vita cio’ che non sei e non sai dare. Affidati al tuo coraggio e riafferra l’arma che sa strappare le maschere dell’apparire. Solo allora la tua vita sara’ un sogno da amare, un’avventura da vivere. Tutto cio’ solo se lo vuoi.

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni