mercoledì, 4 Agosto, 2021
Politica

Aspi, Gualtieri “Fiducioso e prudente sul negoziato”

“Sono fiducioso e prudente sul negoziato, se ci sarà un accordo ci saranno anche dei meccanismi adeguati di valutazione”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, nel corso dell’audizione su Autostrade per l’Italia in Commissione parlamentare di vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti.

“Il governo sta agendo in modo molto attento e serio nel rispetto dell’interesse pubblico – ha aggiunto -. È nell’interesse dei cittadini avere una infrastruttura moderna ed efficiente. Pensiamo che se questa operazione andrà a buon fine consentirà di rafforzare gli investimenti per la manutenzione e l’ammodernamento di una infrastruttura strategica per il Paese”.

Il ministro ha ricordato che “l’obiettivo del governo è quello di avere un regime concessorio più corretto ed equilibrato”. “Sulla vicenda Autostrade, aperta a seguito del crollo del Ponte Morandi, il governo ha seguito l’indirizzo di aprire una pagina nuova con un regime concessorio più moderno, che superi quello precedente e totalmente squilibrato a favore del concessionario – ha sottolineato il ministro -, un regime che si dimostri più efficiente ed equo che dia vita ad una azione industriale volta a rilanciare un’infrastruttura strategica”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Roghi tossici, Noe in campo

Carmine Alboretti

Tributaristi INT: bene l’annunciato intervento sulla scadenza dei ruoli da parte del Ministro Gualtieri, ma non si può continuare solo a posticipare le scadenze

Redazione

Il fisco non sia un fiasco ma un amico

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento