sabato, 11 Luglio, 2020
Cultura

Scuola: Agidae “Mettiamo a disposizione nostra piattaforma didattica”

Sponsor

Nel corso di un incontro con il premier Giuseppe Conte e con il ministro dell’Istruzione Lucia Azzollina, padre Francesco Ciccimarra, presidente nazionale di AGIDAE (Associazione Gestori Istituti Dipendenti dall’Autorità Ecclesiastica), ha fatto presente “la disponibilità delle scuole cattoliche a ripartire con grande consapevolezza delle problematiche attuali legate alla crisi epidemiologica che dovrà comportare l’adempimento di nuove regole per la tutela della salute e della sicurezza di tutti coloro che frequenteranno la scuola, alunni, personale dipendente, famiglie, gestori, ecc.”.

Padre Ciccimarra ha chiesto al presidente del Consiglio e al ministro dell’Istruzione “di porgere particolare attenzione ad alcune questioni: tutela della disabilità, ammortizzatori sociali (FIS e CIGD), collaborazione organica sul territorio tra scuola statale e scuole paritarie, compensazione dei crediti scolastici con imposte e contributi al fine di evitare il blocco dell’erogazione dei contributi MIUR, cessione del credito scolastico”.

Infine il presidente dell’AGIDAE ha annunciato “la messa a disposizione delle scuole paritarie di una piattaforma didattica erogativa per tutti gli studenti di ogni ordine e grado, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado, per offrire concretamente a tutti un’opportunità formativa in più. Infine ha auspicato che “l’incontro non costituisca un’occasione unica ma possa implementarsi in una collaborazione istituzionale continua e costruttiva”. (Italpress)

Articoli correlati

Anief: “Allarme cattedre, solo in Lombardia 15 mila posti vacanti”

Redazione

Attenzione a Conte

Carlo Pacella

Puglia: Leo presenta lunedì i progetti per i Poli dell’Infanzia

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni