sabato, 24 Ottobre, 2020
News Italpress

Clint Eastwood, la leggenda di Hollywood compie 90 anni

Sponsor

ROMA (ITALPRESS) – Compie 90 anni (31 maggio) una vera e propria leggenda di Hollywood: Clint Eastwood. Attore, regista e produttore, nella sua lunghissima carriera ha diretto circa quaranta film, molti piu' quelli dove ha interpretato personaggi spesso (almeno nella parte iniziale della carriera) cattivi. Nato a San Francisco, entra nel mondo del cinema dopo il servizio militare. Le prime parti piu' importati sono quelle nel cinema western che gli serviranno a farsi conoscere da Sergio Leone che lo vorra' con se nella cosiddetta "trilogia del dollaro". Dapprima sara' in un "Per un pugno di dollari", poi sara' la volta di "Per qualche dollaro in piu'" e infine un ruolo in "Il buono, il brutto e il cattivo". Dopo la parentesi europea arriveranno gli anni del successo, gli anni dell'Ispettore Callaghan ma anche di film divenuti cult come "Fuga da Alcatraz". Intanto nel 1971 alterna alla carriera di attore quella di regista: firmera' in quegli anni titoli come "Brivido nella notte", "Lo straniero senza nome", "Assassinio sull'Eiger", "Il texano dagli occhi di ghiaccio", "Firefox- Volpe di ghiaccio". Ottime le prove dietro la macchina dimostrate soprattutto negli anni successivi con pellicole come "I ponti di Madison County", "Potere assoluto", "Fino a prova contraria", "Space Cawboys", "Mystic River", "MIllion dollar baby", "Gran Torino", "Invictus", "American sniper", "Sully". Ha vinto due volte il Premio Oscar per la miglior regia, uno alla memoria Irving G. Thalberg e due come miglior film. (ITALPRESS) tai/mgg/red 29-Mag-20 18:12

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni