mercoledì, 23 Ottobre 2019
Articoli del Giorno Società

Aeroporto di Salerno, Cilento, Costa d’Amalfi: Perché no!?

Dopo il completamento dell’iter tecnico, burocratico ed amministrativo l’infrastruttura Aeroportuale di Salerno – Costa D’Amalfi S.p.A., comincia a prendere realmente forma e contenuti.
Per cui oggi è “politicamente” tema di grande attualità ad uso e consumo dei vari schieramenti in campo, ma soprattutto e per fortuna, risulta essere l’infrastruttura fondamentale ed importante per lo sviluppo socio-economico dell’intero territorio della Provincia di Salerno.
In questa ottica bene ha fatto il presidente della Camera di Commercio e Confindustria di Salerno, Andrea Prete, in occasione dell’ultima conferenza stampa del M5S con il loro Ministro Toninelli, a richiamare tutti alla realtà dei fatti, ricordando come l’Aeroporto non è né di Destra né di Sinistra ed ancor meno opera del Movimento Cinque Stelle, essendo questi gli ultimi arrivati in coda ad un giusto procedimento amministrativo di tutti i precedenti amministratori, chiamati a vario titolo nel tempo a compiere tutti gli atti necessari al raggiungimento dell’obiettivo. In altre parole e per sintesi di tutti quelli che nel tempo vi hanno creduto e duramente lavorato per arrivare al risultato che oggi molti anzi tutti, rivendicano come proprio.
Se siamo d’accordo e consapevoli del fatto che il risultato è in primis di tutto il Territorio unico e unito, oltre ogni forma di partecipazione e appartenenza partitica,  ecco che la proposta avanzata e offerta a tutti dalla governance del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni di aggiungere la parola “CILENTO” al nome dello scalo Aeroportuale, non deve “indispettire” nessuno,  ne “banalizzare” altri, anzi va accolta e realizzata con slancio ed entusiasmo prima possibile, anche perché sinceramente parlando, non vedo controindicazioni.
Sarebbe pertanto un grande valore aggiunto per lo stesso HUB Aeroportuale, essendo il Parco nazionale del Cilento VDA,  il parco più grande d’Italia, il primo al mondo per siti Unesco, la “Comunità emblematica” mondiale della Dieta Mediterranea, e non da ultimo con i suoi circa trecentomila residenti che diventano oltre un milione d’estate, rappresenta il 47% dell’intero territorio Provinciale su cui si riversa il maggior numero della richiesta turistica da tutto il Mondo, in ogni stagione dell’anno.
Ecco perché sono e resto fiducioso, convinto che, sia il Presidente Vincenzo De Luca e idem gli altri che portano oggi questa responsabilità, sapranno alla fine conferire questo giusto e doveroso riconoscimento all’intero territorio del Parco Nazionale del Cilento VDA e con esso all’intera provincia di Salerno e al suo Aeroporto, ribattezzandolo: “Aeroporto di Salerno, Cilento, Costa d’Amalfi”.

Related posts

Notte bianca a Salerno

Carlo Pacella

Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno

Ettore Di Bartolomeo

Notte bianca a Salerno

Carlo Pacella

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni