sabato, 19 Giugno, 2021
News Italpress

Coronavirus, Sassoli “Il nuovo Mes non va respinto a priori”

ROMA (ITALPRESS) – "Non conviene disdegnare il nuovo Mes a priori". David Sassoli ritiene "strumentali" le polemiche italiane sul Meccanismo europeo di stabilita'. Il presidente dell'Europarlamento, in un'intervista a "Repubblica", spiega che il Fondo salva Stati "alla greca" non esiste piu': "E' stato sospeso. Il Parlamento europeo ha messo in campo un fondo salva Salute" al quale i Paesi interessati possono accedere liberamente, "senza condizionalita' aggiuntive e a tassi prossimi allo zero". "Avevamo detto che volevamo un'Europa piu' forte, vediamo con piacere che l'Eurogruppo ha indicato strumenti che danno un indirizzo piu' comunitario e meno governativo – dice Sassoli -. Sono misure a disposizione dei cittadini e degli Stati, con un rafforzamento delle istituzioni europee e del processo democratico. Inoltre sul Fondo per la ricostruzione e' emersa la volonta' di costituirlo con una capacita' di finanziamento che non esclude la possibilita' di andare sui mercati". Sassoli ribadisce che "il Mes e' stato liberato da ogni vincolo e da qualsiasi condizionalita' e potra' essere usato per l'emergenza sanitaria. Non e' piu' il Fondo salva Stati del passato. E' stato sospeso. Se sono attacchi strumentali? Consiglio a tutti di leggere i testi dell'Eurogruppo. Una volta tanto sono molto chiari". (ITALPRESS). fsc/red 11-Apr-20 07:48

Sponsor

Lascia un commento