venerdì, 19 Luglio, 2024
Flash

G7 Brindisi: situazione alloggiativa disastrosa

A meno di 24 ore dall’inizio ufficiale del G7 a Brindisi la situazione alloggiativa del personale della Polizia di Stato è disastrosa. Abbiamo appreso che la Mikonos Magic dove dovevano alloggiare i 2600 colleghi tra Poliziotti, Carabinieri e personale della Guardia di Finanza è stata sequestrata dalla Squadra Mobile brindisina dopo le denunce dei colleghi sulla situazione igienico sanitaria.

Sul posto è intervenuto il Segretario Regionale ADP Puglia D’onghia Aldo e il Segr. Aggiunto Costone Fulvio che hanno preso contatti con i colleghi e colloquiato con il Sig. Questore di Brindisi in riferimento alla nave Gnv sostitutiva fatta giungere al porto di Brindisi che dovrebbe ospitare circa 500 colleghi.

Il Segretario D’onghia, senza peli sulla lingua, ha detto al Sig.  Questore senza mezzi termini che le stanze non sono idonee ad ospitare il personale: tre metri quadrati, non sono certamente adatte ad ospitare chi deve vivere all’interno delle stesse per tanti giorni

Abbiamo consigliato al Sig. Questore di rimandare i colleghi a casa senza un alloggio dignitoso.

C’è chi alloggerà in resort di lusso (i potenti del G7)  dichiara il Segretario Generale Maiorana e i nostri colleghi trattati come in un albergo con mezza stella. Rimane l’amaro in bocca ricevere dal Dipartimento di P.S. l’ennesima nota sugli straordinari, ovvero di non superare le 6 ore di straordinario giornaliere.

Il Dipartimentodi P.S. probabilmente non sa  che chi ha svolto il servizio notturno 00.00/07.00 ha ricevuto disposizione di non allontanarsi dalla banchina ed atteso fino a dopo l’ora di pranzo l’ingresso sulla nave GNV più adatta ad un viaggio di una notte piuttosto che ad un alloggio settimanale e che dovrà certamente segnarsi le ore di impiego.

Nella foto in alto: il Segretario Regionale ADP Puglia, Aldo D’onghia e il Segr. Aggiunto, Fulvio Costone 

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Carabinieri, nasce il nucleo operativo per la tutela dell’ambiente

Angelica Bianco

Legalità e sicurezza. Patto Confcommercio e Carabinieri. Sangalli: una storia popolare ci accomuna. Luzi: fare sistema

Paolo Fruncillo

Piacenza e Trump, io sto sempre dalla parte dei Carabinieri e delle Forze speciali

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.