domenica, 26 Maggio, 2024
Economia

Crescono i consumi: nel primo trimestre 2024 +0,7% su base annua

L’Osservatorio permanente Confimprese-Jakala sull’andamento dei consumi segnala un primo trimestre 2024 che chiude a +0,7% sul I trimestre 2023. La tendenza è in progressivo miglioramento nei primi tre mesi dell’anno, con gennaio in negativo a -2,1%, febbraio a +0,7% e marzo a +3,9%. Si confermano, dunque, le stime congiunturali dell’Osservatorio Confimprese-Jakala relative a una crescita moderata dei consumi nel 2024. Per tirare le somme occorre, comunque, aspettare i dati del mese di aprile con un’inflazione in rallentamento al +1% su base annua e con i numerosi ponti festivi, che dovrebbero portare a un aumento non solo degli arrivi del turismo straniero, ma anche di quello nostrano.

Abbigliamento e accessori

Nei settori merceologici, solo abbigliamento-accessori rimane in campo negativo sia nel trimestre a -1% sia nel mese a -1,6%. Un andamento legato al meteo piuttosto volatile, che non ha permesso al comparto di risollevarsi e ha costretto i consumatori a rimandare gli acquisti della stagione primaverile. Gli altri due settori, invece, mostrano una parziale ripresa, con la ristorazione che guadagna nuovamente terreno nel mese di marzo a +5,8%, meno nel trimestre a +1,8%, influenzato dagli andamenti piatti di gennaio e febbraio. Bene anche altro retail, che riprende vitalità dopo un 2023 con crescite modeste, e fa segnare un +2% nel trimestre e un +12,6% nel mese. Nei canali di vendita a marzo le location di travel e le high street registrano le performance migliori, rispettivamente +7,5% e +5,1%, mentre nel confronto progressivo del I trimestre il buon dato del travel a +4,5%, seguito da quello dei centri commerciali +1,1%. Nelle regioni si segnala il campo positivo di tutte con particolare attenzione alla migliore l’Abruzzo a +8,6%. Lazio ultimo in classifica sopra lo 0 a +0,9%. Nelle città di provincia i risultati riflettono lo stesso andamento delle regioni con Chieti a +9,4% e Viterbo a -2%.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Sangalli (Confcommercio): frena la ripresa di consumi e turismo. Serve un fondo Ue

Marco Santarelli

Istat: a febbraio cresce la fiducia dei consumatori e imprese

Paolo Fruncillo

Confesercenti: caldo e afa, deprimono i consumi. Meno spese per 3.4 miliardi. Incontro al ministero sull’emergenza

Valerio Servillo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.