lunedì, 15 Aprile, 2024
Video Pillole

Inquinamento nei pressi del Fiume Sarno, sequestrate due aziende



TORRE ANNUNZIATA (ITALPRESS) – I Carabinieri del Comando Gruppo per la Tutela Ambientale di Napoli hanno sequestrato 2 aziende, nei Comuni di Sant’Antonio Abate e Striano (Napoli), i cui legali rappresentanti sono ritenuti responsabili di scarico abusivo di reflui industriali, violazione delle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale e gestione rifiuti non autorizzata ed edificazione abusiva. In particolare, le indagini, espletate dai Carabinieri del NOE di Napoli, che si sono avvalsi della essenziale collaborazione tecnica dell’ARPAC, e coordinate dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, hanno permesso di accertare che le attività delle ditte, operanti entrambe nel settore della produzione/lavorazione e commercializzazione delle conserve alimentari, si sarebbero svolte in violazione della normativa ambientale in materia di scarico dei reflui nei corsi d’acqua e di gestione dei rifiuti.

pc/gtr

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in, comfort e versatilità

Redazione

Di Maio “Italia hub per investimenti esteri di qualità”

Redazione

Tg News – 20/9/2023

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.