domenica, 21 Aprile, 2024
Editoriale

Elon Musk presenta ‘Grok’, un bot AI per rivaleggiare con ChatGPT

Presentata la prima tecnologia della nuova società di intelligenza artificiale di Elon Musk, xAI. Si chiama “Grok” e, a detta della società, è modellata sulla “Guida galattica per autostoppisti”, il celebre libro di Douglas Adams dal quale venne tratto, nel 2005, il lungometraggio omonimo diretto da Garth Jennings. “Dovrebbe avere ‘un po’ di spirito’, ‘una vena ribelle’ – si legge in una dichiarazione di xAI -. Dovrebbe anche rispondere a “domande piccanti” che altre IA potrebbero schivare”. “Grok” ha anche accesso ai dati di X, che secondo xAI gli darà un vantaggio. Musk ha pubblicato un confronto tra Grok che risponde a una domanda e un altro robot AI, contenente informazioni meno aggiornate. Il prototipo è nella sua fase beta iniziale. Ancora due mesi di formazione e sarà disponibile per un numero selezionato di utenti al fine di testarlo prima che l’azienda lo rilasci su un pubblico più ampio. Gli utenti possono iscriversi a una lista d’attesa per avere la possibilità di utilizzare il bot. Alla fine, ha detto Musk su X, Grok avrà una funzionalità di X Premium+, al costo di 16 dollari mensili.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Israele attacca Rafah e usa l’intelligenza artificiale. Gli Houthi minacciano l’Italia

Antonio Gesualdi

Sicilia: 1,8 milioni per sperimentare l’intelligenza artificiale nelle scuole

Cristina Gambini

Hai precedenti penali? l’Intelligenza artificiale ti caccia dal supermercato…

Alessandro Alongi

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.