mercoledì, 24 Luglio 2019
Articoli del Giorno Società

Enea, da famiglie oltre 300mila interventi per efficienza

Nel 2018 le famiglie italiane hanno effettuato oltre 300 mila interventi di efficienza energetica, prevalentemente per sostituire i serramenti (1,2 miliardi di spesa), per coibentare solai e pareti (circa 1 miliardo) e per installare caldaie a condensazione e pompe di calore per il riscaldamento invernale (circa 800 milioni).

È quanto emerge dall’8° Rapporto annuale sull’efficienza energetica dell’Enea, presentato oggi a Roma insieme al Rapporto annuale sulle detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico e utilizzo di fonti di energia rinnovabili negli edifici esistenti.

Circa il 77% degli investimenti (2,56 miliardi su oltre 3,3) riguarda edifici costruiti prima degli anni ’80. In particolare, circa il 35% delle risorse (oltre 1,1 miliardi) è stato destinato all’edilizia anni ’60.

Il 36% degli investimenti (oltre 1,2 miliardi) ha riguardato una costruzione isolata (ad esempio una villetta mono o plurifamiliare), mentre più del 50% delle risorse (pari a oltre 1,7 miliardi) ha interessato interventi su edifici in linea e condomini con più di tre piani fuori terra.

Sempre nel 2018, primo anno di monitoraggio del bonus casa (detrazione al 50%) sono stati effettuati 500 mila interventi con un risparmio complessivo di 700 mila MWh. (Italpress)

Related posts

Trasformare isole minori in modelli innovativi

Redazione

Petrolio e gas, l’Italia dei no ci rende poveri. Settore energia in crisi, migliaia i licenziati

Maurizio Piccinino

Scarti agricoli per carburanti ecologici

Redazione

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni