venerdì, 19 Aprile, 2024
Economia

Turismo, a Ferragosto 17 milioni di turisti

Ma niente sold-out a causa del caro vita

Il weekend lungo di Ferragosto – cinque notti, dall’11 al 16 agosto – richiama l’arrivo di 17 milioni di turisti (per il 60% italiani), in aumento rispetto alle ultime settimane, ma ben lontano dall’atteso sold-out: nel periodo clou delle partenze si registra un incremento delle prenotazioni, ma nulla a che vedere con il tradizionale pienone di metà agosto. Il tasso medio di occupazione dellʼofferta si conferma al 90%, oltre un punto in meno rispetto al 2022. È quanto si evince nel monitoraggio realizzato dal Centro Studi Turistici di Firenze per Assoturismo Confesercenti.

Mete più richieste

Le località dei laghi e quelle termali sono mete che attestano la saturazione dell’offerta che oscillerà, rispettivamente, tra il 94% per le prime e lʼ80% per le seconde. Per le località marine si registra in media un calo di circa 4 punti e un punto percentuale per le località dei laghi. Per le città dʼarte lʼoccupazione media si ferma allʼ82% contro lʼ84% dello scorso anno, mentre le strutture delle località termali salgono allʼ80% con un incremento di circa un punto. 

Tassi di occupazione in risalita 

Tra le regioni con i tassi di occupazione superiori al 90% si segnala la Valle dʼAosta, la Liguria, il Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Abruzzo, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna. Per le rimanenti nove regioni la saturazione media oscilla tra il 78% e il 90%. In generale è prevista una temporanea risalita dei tassi di occupazione per le diverse tipologie di prodotti turistici, ma su livelli inferiori a quelli registrati nel 2022. 

I problemi del turismo italiano

“Il turismo estivo ha risentito di numerosi fattori, dal caro vita – che ha messo in difficoltà soprattutto le famiglie e incrementato i prezzi delle destinazioni – al caos delle tariffe aeree. Bisogna partire da questi elementi per riflettere sui problemi del turismo nostrano e utilizzare le risorse del Pnrr per migliorare le infrastrutture a supporto dellʼeconomia turistica”, commenta Vittorio Messina, presidente di Assoturismo Confesercenti.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Turismo: bando Fondo Montagna. Ministro Santanché “scadenza prorogata al 15 settembre 2023”

Federico Tremarco

In aumento le persone scomparse: 29.315 nel 2023

Francesco Gentile

La vera forza di un sindacato debole

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.