martedì, 23 Luglio, 2024
Motori

Nuova DS 7 E-Tense 4×4 360, dai successi in Formula E alla strada

ROMA (ITALPRESS) – Da quando il campionato mondiale di Formula E si è aperto ai costruttori, DS Automobiles è l'unico marchio ad aver vinto almeno una gara ogni stagione. In America, Asia, Europa e Africa – con tre generazioni di monoposto – DS Performance ha conquistato quattro titoli mondiali, 47 podi e 16 vittorie in 98 gare. Il know-how e l'esperienza maturate gareggiando contro alcuni dei produttori più rinomati al mondo in un campionato particolarmente complesso, rappresentano un enorme impulso per DS Automobiles. La competizione costituisce un vero e proprio laboratorio a cielo aperto per DS Performance, diventando un hub per l'innovazione. DS Performance ha prodotto una serie di parti della DS E-Tense Fe23 guidata da Jean-Eric Vergne e Stoffel Vandoorne, come l'unità motore posteriore, incluso il sistema di recupero dell'energia e la trasmissione, il sistema di raffreddamento, l'impianto elettrico e le sospensioni posteriori; in aggiunta ha provveduto alla creazione del software e degli algoritmi che ottimizzano la gestione dell'energia. Tutto ciò che DS Performance impara attraverso la Formula E è un bacino di know how utile per le persone che producono le vetture stradali E-Tense. DS 7 E-Tense 4×4 360, infatti, utilizza un sistema di recupero dell'energia che proviene direttamente dalla Formula E. È ancora più efficiente del sistema dei modelli precedenti e ottimizza la gestione analizzando la pressione esercitata sul pedale del freno, offrendo una qualità di frenata senza precedenti. In qualità di pionieri nel trasporto di energia, gli uomini e le donne di DS Automobiles hanno seguito lo sviluppo dell'elettrificazione grazie a regolari evoluzioni software e hardware. Con i suoi quattro titoli di Formula E, il costruttore punta già a un futuro senza emissioni di CO2 su strada. Dal 2024, tutte le nuove auto di DS Automobiles saranno elettriche al 100%. "Da quando il campionato di Formula E si è aperto ai produttori, abbiamo preso la decisione di entrare in questa competizione innovativa con l'obiettivo di accelerare lo sviluppo della nostra gamma elettrificata e far crescere il profilo di DS Automobiles. L'esperienza accumulata dal 2015, sottolineata dai nostri quattro titoli mondiali e dalle numerose vittorie che abbiamo conquistato in tutti i continenti visitati dal campionato, avvantaggia direttamente i nostri clienti grazie al continuo trasferimento tecnologico che abbiamo introdotto. Perché sono i nostri clienti i veri vincitori del nostro successo nel campionato 100% elettrico più importante al mondo" afferma Béatrice Foucher, Ceo di DS Automobiles. "Il motorsport è sempre stato uno straordinario strumento di ricerca e sviluppo. Questo è ancora più vero oggi, poiché siamo al centro di una rivoluzione elettrica all'interno dell'industria automobilistica. La Formula E è un laboratorio molto utile per accelerare e mettere a punto l'elettrificazione. Grazie al motorsport, DS Performance ha sviluppato un software di recupero energetico ultrapotente, nonché componenti fisici come il motore e l'inverter che sono diventati più piccoli ed efficienti con il passare del tempo. Tutta questa esperienza è già stata integrata nella nostra attuale gamma elettrificata e si ritroverà ancora una volta nelle prossime auto 100% elettriche del marchio" aggiunge Eugenio Franzetti, direttore DS Performance. foto: ufficio stampa Stellantis (ITALPRESS). tvi/red 26-Mag-23 15:34

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Fimer rinforza propria struttura manageriale con tre nuove nomine

Redazione

Toyota presenta la nuova Aygo X, il lancio nel weekend

Redazione

On air lo spot della nuova (500)RED

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.