domenica, 3 Marzo, 2024
Attualità

Palermo. Apprezzamento per i libri del Parlamento della Legalità Internazionale

La cultura vince sempre. Carlo Guidotti, giornalista ed editore di indiscussa fama, ha partecipato con una serie di pubblicazioni ben curate nella sua Casa Editrice Ex Libris all’appuntamento di carattere non solo cittadino ma regionale conosciuto come “Via dei Librai”.

Diversi gli stand che hanno abbellito la strada che dalla Cattedra andava quasi sino alle porte del Comune di Palermo, dove tanti libri hanno colorato cuore e menti con l’unico obiettivo di educare le nuove generazioni ad essere i veri AMBASCIATORI di una cultura di bellezza.

Tanti i visitatori e non solo che hanno sostato dove Carlo Guidotti ha messo in bella vista le opere da lui curate con professionalità e bravura editoriale. Tantissimi i cittadini palermitani che hanno apprezzato e richiesto le pubblicazioni curate in casa Parlamento della Legalità Internazionale e tutti e tutte mettendo in risalto come Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco nel curare i libri danno principalmente voce ai giovani ai bambini e agli adolescenti. Sono testi ricchi di semplicità di umanità dì cuore e bellezza dove tutto fa scorgere un’alba di luce e di speranza.

Anche il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, visitando lo stand di Carlo Guidotti ha accennato un sorriso compiaciuto vedendo i libri del Parlamento della Legalità Internazionale che ben conosce poiché la Sala Consiliare del Comune di Palermo ha sempre accolto con affetto e ammirazione le diverse presentazioni di libri nati dal costante lavoro del movimento su territorio nazionale e internazionale.

Carlo Guidotti è soddisfatto dei successo incassato e dall’affetto di quella fetta  di palermitani che al digitale preferiscono ancora il profumo del libro e il cuore che vi sta dentro.

Plauso per il Parlamento della Legalità Internazionale che ancora una volta ha parlato al cuore dei cittadini del capoluogo con quei testi che sono arrivati anche a Papa Francesco che ha già preso carta e penna e ha scritto agli autori (Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco) con incoraggiamento concludendo di suo pugno la missiva “fraternamente Francesco”.

Come già scritto la Cultura vince sempre. A Carlo Guidotti il merito di essere una eccellenza culturale in un capoluogo siciliano che ha molto da raccontare.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

All’Istituto Superiore Oriani/Tandoi” a Corato pronta l’ambasciata della luce

Nicolò Mannino

Il sen. Urraro (antimafia) premia Nicolò Mannino

Redazione

Il Parlamento della Legalità Internazionale ai funerali di Papa Ratzinger

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.