sabato, 25 Maggio, 2024
Regioni

Geraci Siculo festeggia nonnina centenaria, borgo madonita in corsa per la “Zona blu”

GERACI SICULO (PALERMO) (ITALPRESS) – Una nuova centenaria a Geraci Siculo, nel Palermitano, che continua la sua tradizione di "longevità" degli abitanti. A raggiungere l'importante traguardo dei "100 anni" è stata Giovanna Sacco, festeggiata dalla famiglia e dall'intera comunità del borgo madonita con in testa il sindaco Luigi Iuppa. A festeggiare la ricorrenza con nonna Giovanna, i figli, il genero, la nuora, i nipoti, i fratelli e le cognate. Oltre al primo cittadino erano presenti il vicesindaco Franco Coco, l'assessore alle politiche sociali Marisa Zafonte e il consigliere comunale Daniela Lo Pizzo. Il sindaco ha consegnato alla nonnina un omaggio floreale e una targa ricordo portando gli auguri sinceri da parte di tutta la comunità di Geraci. "Gli anziani sono una risorsa preziosa, sono le nostre radici e abbiamo il dovere di tutelarli, curarli e amarli – ha detto il primo cittadino – Questo è un evento da ricordare per una donna che ha attraversato un secolo di storia della città di Geraci, un paese in cui il tasso di longevità è molto alto". "Geraci Siculo è in corsa per diventare la sesta 'zona blu' del mondo, ossia una delle zone dove la speranza di vita è molto più elevata che in altre parti del pianeta", ha sottolineato. foto ufficio stampa comune di Geraci Siculo (ITALPRESS). vbo/com 24-Mar-23 12:12

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Cabina regia Bagnoli, approvati i progetti cantierabili e strategici

Redazione

Nuovo Consiglio provinciale a Catanzaro, Sinopoli vicepresidente

Redazione

Inveruno, 57enne arrestato per maltrattamenti in famiglia e minaccia

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.