martedì, 16 Aprile, 2024
Esteri

Il governatore del Wyoming firma il disegno di legge che vieta le pillole abortive

Il governatore del Wyoming, Mark Gordon, ha firmato, venerdì sera, un disegno di legge che proibisce le pillole abortive nello stato. In una dichiarazione, Gordon ha espresso la preoccupazione che la “Life is a Human Right Act Law”, si possa essere motivo di cause legali tese a ritardare qualsiasi risoluzione alla costituzionalità del divieto di aborto nel Wyoming. “Credo che questa questione debba essere risolta il prima possibile – ha affermato il Governatore – in modo che la questione dell’aborto nel Wyoming possa essere finalmente risolta. Ed è meglio farlo con un voto del popolo”.

La decisione di Gordon sulle pillole abortive arriva dopo un episodio avvenuto in Texas, dove un giudice federale ha posto all’attenzione dell’opinione pubblica il tentativo di un gruppo cristiano di ribaltare l’approvazione decennale da parte degli Stati Uniti di un importante farmaco abortivo, il mifepristone.

Il direttore della difesa dell’ACLU del Wyoming, Antonio Serrano, ha criticato la decisione del governatore di firmare la legge. “La salute di una persona, non la politica – ha sostenuto il direttore – dovrebbe guidare importanti decisioni mediche, inclusa la decisione di abortire”. Una combinazione di due pillole di mifepristone e un altro farmaco è la forma più comune di aborto negli Stati Uniti.

L’aborto farmacologico è diventato il metodo preferito per porre fine alla gravidanza negli Stati Uniti anche prima che la Corte Suprema ribaltasse Roe v. Wade , la sentenza che ha protetto il diritto all’aborto per quasi cinquant’anni.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Carabiniere ucciso: cordoglio dagli Stati Uniti, il grazie dell’Arma

Redazione

Guadagna consensi al Congresso il disegno di legge che potrebbe vietare TikTok negli Stati Uniti

Paolo Fruncillo

Attacchi aerei e navali di Stati Uniti e Gran Bretagna contro obiettivi dei ribelli Houthi nello Yemen

Federico Tremarco

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.