lunedì, 27 Maggio, 2024
Attualità

Londra: aereo troppo pesante, scendono 7 passeggeri

“L’aereo pesa troppo, qualcuno deve scendere”. È l’annuncio fatto, giovedì scorso, da un assistente di volo a bordo dell’Embraer 190 di Ita Airways (operato da German Airways), in partenza dall’aeroporto London City, diretto a Milano. I passeggeri, tra cui alcuni giornalisti italiani, già seduti e pronti alla partenza.

L’hostess ha poi aggiunto: “250 euro se scendete”. A fare la differenza, erano 700 chili di troppo tra viaggiatori e bagagli. A riprendere la scena attraverso il proprio profilo social è stato il giornalista Gianluigi Nuzzi che ha commentato nel video: “Fantascienza! “; in un altro filmato realizzato dal cronista sportivo Alessandro Alciato, si vede la collega Alessia Tarquinio che spiega nuovamente la richiesta a tutti i passeggeri: “Se non escono fuori questi volontari, decide Ita in base al costo del biglietto sostenuto. Quindi quelli che hanno pagato meno probabilmente resteranno a terra».

Giunti alla fine ad un compromesso, 7 passeggeri hanno rinunciato a partire accettando il voucher da 250 euro; una volta scesi insieme ai loro bagagli, per essere imbarcati sul volo del giorno successivo, l’aereo è potuto finalmente decollare.

Successivamente, la compagnia aerea ha spiegato con un comunicato: “L’evento è dipeso dalle condizioni meteorologiche della capitale inglese, che risultavano critiche già da inizio giornata per forte vento e pioggia. Quando tutti i clienti erano già stati imbarcati in perfetto orario il controllo del traffico aereo locale segnalava una variazione significativa della direzione e dell’intensità del vento obbligando l’equipaggio a cambiare la direzione di decollo, cosa che comportava una limitazione del peso massimo al decollo di circa 700 chili. British Airways ha cancellato un volo a causa delle condizioni climatiche. Ita suo malgrado ha quindi dovuto sbarcare 7 clienti operandosi subito nel miglior modo possibile per tutelare i passeggeri”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Difesa: incontro bilaterale tra Italia e Montenegro

Angelica Bianco

Londra, città senza figli… e senza scuole

Luca Sabia

Oggi il decollo di ITA. L’Italia “s’è desta”?

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.