lunedì, 5 Dicembre, 2022
Video Pillole

A Verona maxi frode sui bonus ristrutturazione, sequestri per 20 mln



I finanzieri del Comando Provinciale di Verona hanno posto sotto sequestro beni, per un valore che supera i 20 milioni, a otto indagati per associazione per delinquere finalizzata all’indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, truffa, autoriciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, legati a una truffa sui bonus edilizi “ristrutturazione” e “facciate”.
tvi/mgg/gsl

gsl

Sponsor

Articoli correlati

Meloni “Il coprifuoco non è più tollerabile”

Redazione

Tg News – 17/3/2021

Redazione

Siciliani a scuola da Mogol, dalla Regione 30 borse di studio

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.