martedì, 6 Dicembre, 2022
Sport

Mondiali 2022: FIFPro a Fifa “giocatori hanno diritto di sostenere i diritti umani”

FIFPro, il sindacato internazionale dei calciatori, si schiera al fianco dei capitani delle squadre di calcio che partecipano al mondiale in Qatar e a favore di chi avrebbe voluto indossare le fasce da capitano “One Love” per sostenere il movimento che difende i diritti della comunità LGBTQI+. L’assocalciatori mondiale sottolinea di non essere d’accordo con quanto stabilito dalla Fifa, ovvero la minaccia delle sanzioni nei confronti dei giocatori a causa dell’azione collettiva portata avanti da squadre, federazioni e dirigenti.  ...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Tunisia: visita sottocommissione diritti umani del Parlamento Ue

Redazione

I diritti universali dell’umanità

Mario Scali

Fifa e Fifpro insieme contro le discriminazioni online

Gianmarco Catone