venerdì, 7 Ottobre, 2022
Economia

120 milioni per imprese danneggiate dalla guerra

Contributi a fondo perduto per le imprese danneggiate economicamente dalla guerra in Ucraina a causa dei mancati ricavi dovuti alla contrazione della domanda, all’interruzione di contratti e agli effetti che la crisi ha avuto sulle catene di approvvigionamento con l’aumento dei costi delle materie prime. È quanto stabilisce il decreto firmato dal ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, che mette a disposizione risorse pari a 120 milioni di euro per l’anno 2022 e rende operativa una misura prevista nel primo...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Imprese femminili, presentate al Mise oltre 8.000 domande

Gianmarco Catone

Sostenibilità, fondamentale il contributo delle aziende agricole

Angelica Bianco

Palestina. Appello alle istituzioni di sindacati e associazioni: fermare la violenza subito

Paolo Fruncillo