domenica, 7 Agosto, 2022
Sanità

Manichini iperrealistici e realtà virtuale per formare i medici



Manichini iperrealistici e realtà virtuale per formare medici e chirurghi di domani. Al Gemelli Training Center arriva una nuova generazione di simulatori per l’apprendimento di manovre e procedure chirurgiche in situazioni molto simili alla realtà, anche in condizioni a elevato impatto emotivo. L’obiettivo è formare i giovani medici in maniera sempre più moderna, tenendo conto sia dell’emotività che bisogna imparare a gestire in situazioni emergenziali, sia dell’importanza del saper lavorare ‘in squadra’. Se n’è discusso nel corso di una iniziativa, alla quale hanno partecipato Raffaele Landolfi, direttore del Gemelli Training Center, e uno degli attori più amati del piccolo schermo, Luca Argentero, protagonista della fiction di Rai 1 ‘Doc, nelle tue mani’.

Sponsor

Articoli correlati

Nuove opportunità per avviare un’impresa

Redazione

Landini “Accordo indica centralità del lavoro pubblico”

Redazione

Governo, Fornaro “Nomi non sono scissi dai programmi”

Redazione

Lascia un commento