lunedì, 20 Maggio, 2024
Società

A Venezia meeting europeo su Green Deal

“Verso un’Europa sostenibile” è stato il tema principale della X edizione della Festa dell’Europa che si è svolta a Venezia come segno dell’impegno verso la sostenibilità sociale, ambientale ed economica, la crescita verde e il Green Deal europeo. Frutto della collaborazione tra Comune di Venezia-Europe Direct, Consiglio d’Europa-Ufficio di Venezia, Parlamento Europeo-Ufficio di Milano e Commissione Europea-Rappresentanza a Milano, l’iniziativa è stata definita dalla presidente del Consiglio comunale un’occasione per mettere in risalto la “vocazione europea” del capoluogo lagunare, quale luogo di riflessione sull’Europa.

“Grazie al Comune di Venezia e all’ufficio Europe Direct – ha osservato Antonio Parenti, il capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea – per aver organizzato un programma non solo ricco e vario, ma con un tema conduttore che ritengo stimolante e particolarmente attuale, come quello riguardante la sostenibilità ambientale futura nel nostro continente, su cui ognuno di noi è chiamato non solo a riflettere ma a portare un proprio contributo concreto, in idee e azioni.”

Soddisfazione per i dati complessivi di maggio che hanno visto l’attenzione di tante persone in presenza e online: 24 eventi in presenza seguiti da quasi 2000 persone complessive e centinaia di visualizzazioni in diretta e delle registrazioni video messe a disposizione online, alto gradimento del pubblico alle iniziative valutate con punteggio 9-10/10 nel questionario di gradimento cartaceo, 37 partner locali, nazionali ed europei che hanno collaborato concretamente in ogni modo, copertura social massiccia con oltre 100 post ed eventi Facebook, Instagram, Twitter con migliaia di interazioni tra commenti, like e condivisioni, sito web del Comune: 28 pagine della sezione dedicata alla Festa aggiornate quotidianamente visitate da 57.905 persone nel mese di maggio, quasi 34.000 persone raggiunte con le 3 newsletter spedite via email.

Numerosi i partner che hanno collaborato all’iniziativa: Comune di Venezia – Europe Direct Venezia Veneto; Consiglio d’Europa – Ufficio di Venezia; Parlamento europeo – Ufficio a Milano; Commissione europea – Rappresentanza in Italia; Città metropolitana di Venezia; Università Ca’ Foscari Venezia; VIU – Venice International University Eurodesk Italy; Europe Direct Basilicata; Europe Direct Montagna Veneta; Europe Direct Padova; Europe Direct Trentino; Europe Direct Verona; Comune di Bassano del Grappa – Informagiovani – Eurodesk; RAI In collaborazione con la Sede Regionale RAI per il Veneto; Unioncamere Veneto – Eurosportello del Veneto; MFE – Movimento Federalista Europeo; GFE- Gioventù Federalista Europea sezione di Venezia; Ufficio Scolastico Regionale Veneto; Ordine dei Giornalisti del Veneto; ESN – Erasmus Student Network; VDS – Venice Diplomatic Society; Equipo Europa; Salone Nautico Venezia; MUVE – Fondazione Musei Civici di Venezia; Associazione La Velostazione; PlasticFree Onlus; M9 Museo del ‘900; Conservatorio di Musica Benedetto Marcello; Cinema Dante d’essay; Circuito Cinema Venezia; Cinit – Cineforum Italiano; Centro culturale Candiani; Venice Gardens Foundation; Caffè dei Giardini Reali San Marco; Caffè Florian; Caffè Lavena.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Coldiretti. Prandini: dalla Ue 35 miliardi, il nuovo Governo tuteli le imprese

Marco Santarelli

Il futuro sostenibile? Ci vogliono i democristiani

Massimo Lucidi

Premio Campiello 59° Edizione, oggi la finale all’Arsenale di Venezia

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.