venerdì, 1 Luglio, 2022
Attualità

Energia: Algeria partner strategico per l’Italia

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha accolto il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare, Abdelmadjid Tebboune, in visita al Quirinale. Durante l’incontro Mattarella ha sottolineato l’importanza di una collaborazione tra l’Italia e l’Algeria nel settore energetico.

“L’Algeria da tempo per l’Italia è un partner strategico per quanto riguarda l’energia, oltre che per diversi altri aspetti. E noi siamo riconoscenti all’Algeria per l’ulteriore intensificazione di questa collaborazione, così come registrato, nei mesi scorsi, nei contatti intercorsi con il nostro governo”. “La nostra collaborazione per l’energia si estende naturalmente alla ricerca di cooperare insieme nel segno della transizione ecologica, per intensificare la definizione e lo sviluppo delle forme di energia alternativa, rinnovabili, che consenta anche di dare una risposta alla crisi climatica che vi è nel mondo, attraverso l’unica strada percorribile”, ha aggiunto.

“Vi è anche una grande collaborazione economica e commerciale tra Algeria e Italia in diversi settori, non soltanto in quello energetico. Per noi, per il nostro sistema industriale, il mercato algerino è un interlocutore naturale. E ci auguriamo che si estenda la collaborazione su questo piano – economico e commerciale – ampliandosi, accrescendosi e sviluppandosi anche in altri settori, diversificando così, e ampliando la sfera dei settori in cui collaboriamo economicamente”, ha concluso Mattarella.

Fonte foto: quirinale.it

Sponsor

Articoli correlati

Quirinale in salsa francese? Draghi e il semi-presidenzialismo di fatto

Giuseppe Mazzei

Energia, in forte crescita consumi ed emissioni nel secondo trimestre

Francesco Gentile

Idrogeno, un progetto italiano per l’industria del vetro

Paolo Fruncillo

Lascia un commento